La Commedia dell'Arte : Colombina e Pulcinella dal Corpo all'Anima


SAT



Associazione & Compagnia TEATROANTICO
Via V. Riva, 75
Monterotondo - Roma
Email



La Commedia dell'Arte : Colombina e Pulcinella dal Corpo all'Anima

Colombina e Pulcinella dal Corpo all'Anima

EmplacementContinent: Europe
Pays: Italia
Emplacement: Galleria Borghese - Mentana - Roma
Adresse: Via Nomentana, 122, Mentana, 00013
Ville: Mentana
District: 32
Comté: Città Metropolitana di Roma
Etat/Province: Lazio

Détails de l'événementAbstract:
Colombina e Pulcinella dal Corpo all'Anima

Description:
 Il personaggio di Pulcinella è forse il più completo, e al tempo stesso, più complesso della Commedia dell’Arte. Con questa performance teatrale si ha la possibilità di veder sviluppato il duplice aspetto dell’essere umano: il nutrimento del corpo e quello dell’anima. Pulcinella ha sempre e comunque FAME. Una fame atavica, fame insaziabile di cibo e di vita . Ha fame di conoscenza, di curiosità, di amore, di amicizia . Passa con estrema naturalezza dal sorriso al pianto, il suo lato gioioso si mescola con una melanconia  secolare .  La  messa in scena prevede tre momenti precisi e diversi fra loro , il primo è pura mimica : il gesto si sostituisce completamente alla parola, il secondo è il banchetto di Pulcinella il nutrimento del corpo, infine il terzo è il testamento, la preghiera di Pulcinella, l’anima del personaggio che parla  all’interprete e le lascia in “eredità” se stesso, con melanconica saggezza. Colombina è la serva furbetta e scaltra, è la bellezza dell'Arte dell'Arrangiarsi attraverso la propria intelligenza. E la femminilità fatta persona E’ seducente, astuta, vivacissima ed è l’immagine perfettamente speculare femminile di Arlecchino. Isabella Franchini per prima e l'Andreini poi ne hanno fatto un vero e proprio cavallo di battaglia portando questo personaggio dalle piazze italiane alle corti più prestigiose di Francia e Spagna. Ha a cuore l'Amore della sua padrona e non ultimo anche il suo, ha dentro di se la gioia, e la gioia degli altri diventa  anche la sua.  Usa la finzione a fin di bene per coprire gli amori della sua padrona, continuamente ostacolata da un padre burbero e severo. Maestra nel nascondere un biglietto d’amore sotto il grembiule o nel petto, mostra la sua più grande abilità ogni qualvolta deve consegnare queste missive nelle mani della padrona senza che se ne accorga un amoroso non gradito od il genitore sospettoso. È una donna intelligente che si rende conto di vivere in una società fatta a misura di uomo dove, per sopravvivere, deve usare furbizia e sensibilità. E' questo carattere che viene specificato nella performance suscitando le simpatie di adulti e  bambini.




 


Type d'événement:
- Performance
- Conférence
- Evénement enfants
- Workshop

Début: 29/02/2020 Fin: 01/03/2020

Dètails de l'organisation Elisabetta Centore
medeateatro@hotmail.it

MAP

back